top of page
sfondo prodotto con onda.png
image-from-rawpixel-id-2354220-original_edited_edited.png
Quadro elettromeccanico directo

Directo

AVVIAMENTO DIRETTO

Il sistema di avviamento diretto è forse il più semplice e tradizionale e consiste nel connettere il motore direttamente alla rete elettrica di alimentazione eseguendo quindi un avviamento a piena tensione.

Viene spesso abbreviato con la sigla DOL (Direct On Line).

L’avviamento diretto rappresenta il sistema più semplice ed economico per avviare le elettropompe o i motori ed è quello tradizionalmente più utilizzato, la corrente indotta nel rotore è elevata; ne risulta un picco di corrente sulla rete che può essere da 5 a 8 volte la corrente nominale.

Sono adatti all’avviamento di piccole pompe sommerse o pompe sommergibili o per sistemi di aumento pressione con pompe di superficie.

Il quadro elettrico prevede la connessione diretta alla rete di alimentazione che implica:

• Avviamento a piena tensione e frequenza costante

• Coppia di avviamento elevata

• Tempi di accelerazione mediamente molto ridotti

PERSONALIZZAZIONE

la valutazione media è 5 su 5

FACILITÀ INSTALLAZIONE

la valutazione media è 4 su 5

VERSATILITÀ

la valutazione media è 5 su 5

FUNZIONI

  • Selettore Automatico-0-Manuale (stabile):

  • Manuale: funzionamento diretto senza controlli;

  • Automatico: funzionamento con controllo da ingressi di minima e di avviamento;

  • Led blu di presenza rete;

  • Led verde di motore attivo ;

  • Led rosso di allarme motore in sovraccarico;

funzioni-speciali.png

VERSIONI

  • Alimentazione 1 ~ 50/60Hz 230V±10% (DIRECTO-Mono);

  • Alimentazione 3 ~ 50/60Hz 400V±10% (DIRECTO-Tri);

CONTROLLI

  • Relé termico di sovraccarico ripristinabile internamente;

  • Contattore di linea in AC3;

PROTEZIONI

  • Trasformatore 24 Vac per circuito ausiliario;

  • Ingressi e circuiti di comando in bassa tensione;

  • Protezione ausiliari e motore con fusibili;

  • Sezionatore generale bloccoporta;

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Directo

Modello Directo 1 quadro elettromeccanico per pompe
DIRECTO 1
  • Ingresso normalmente aperto per comando di avviamento;

  • Ingresso normalmente aperto per comando di minimo livello/pressione;

  • Selettore Automatico-0-Manuale (stabile):

  • Manuale: funzionamento diretto senzacontrolli;

  • Automatico: funzionamento con controlloda ingressi di minima e di avviamento;

  • Led blu di presenza rete;

  • Led verde di motore attivo ;

  • Led rosso di allarme motore in sovraccarico;

  • Contattore di linea in AC3;

  • Relé termico di sovraccarico ripristinabile internamente;

  • Box in ABS fino a 11 kW, metallico da 15 kW, IP55.

Modello Directo 2 quadro elettromeccanico per pompe
DIRECTO 2
  • 2 Ingressi normalmente aperti per comando di avviamento;

  • 2 Ingressi normalmente aperti per comando di minimo livello/pressione;

  • 2 Selettori Automatico-0-Manuale (stabile): - Manuale: funzionamento diretto senza controlli;

  • Automatico: funzionamento con controllo da ingressi di minima e di avviamento;

  • Led blu di presenza rete;

  • 2 Led verdi di motore attivo;

  • Led rosso di allarme motore in sovraccarico;

  • 2 Contattori di linea in AC3;

  • 2 Relé termici di sovraccarico ripristinabili internamente;

  • Box in ABS fino a 11 kW, metallico da 15 kW, IP55.

Modello Directo 3 quadro elettromeccanico per pompe
DIRECTO 3
  • 3 Ingressi normalmente aperti per comando di avviamento;

  • 3 Ingressi normalmente aperti per comando di minimo livello/pressione;

  • 3 Selettori Automatico-0-Manuale (stabile): - Manuale: funzionamento diretto senza controlli;

  • Automatico: funzionamento con controllo da ingressi di minima e di avviamento;

  • Led blu di presenza rete;

  • 3 Led verdi di motore attivo;

  • Led rosso di allarme motore in sovraccarico;

  • 3 Contattori di linea a in AC3;

  • 3 Relé termici di sovraccarico ripristinabili internamente;

  • Involucro metallico, IP55.

Directo

Quadro elettromeccanico directo

CONNETTIVITÀ

APPLICAZIONI


DOWNLOAD

Image by Adi Goldstein
Seleziona un'opzione

PRIVACY

Dichiaro di avere compiuto sedici anni, e se minore di sedici, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali così come indicato nella Privacy Policy.

COMUNICAZIONI

Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Per l’inoltro della newsletter, le comunicazioni via telefono (sms, WhatsApp, telefonata vocale). Informativa modulo contatti e richiesta informazioni.

Vuoi maggiori informazioni? 

  Contattaci per un preventivo e scopri il  prezzo scontato a te riservato!  

CARATTERISTICHE CHIAVE

Avviamento diretto

Il sistema di avviamento diretto è forse il più semplice e tradizionale e consiste nel connettere il motore direttamente alla rete elettrica di alimentazione eseguendo quindi un avviamento a piena tensione. Viene spesso abbreviato con la sigla DOL (Direct On Line).

Il quadro elettrico DIRECTO prevede la connessione diretta alla rete di alimentazione che implica:
• Avviamento a piena tensione e frequenza costante 
• Coppia di avviamento elevata 
• Tempi di accelerazione mediamente molto ridotti.

Applicazioni

L’avviamento diretto rappresenta il sistema più semplice ed economico per avviare le elettropompe o i motori ed è quello tradizionalmente più utilizzato. La corrente indotta nel rotore è elevata. Ne risulta un picco di corrente sulla rete che può essere da 5 a 8 volte la corrente nominale. Sono adatti all’avviamento di piccole pompe sommerse o pompe sommergibili o per sistemi di aumento pressione con pompe di superficie.

Indicazioni funzioni

Componenti

I quadri elettrici DIRECTO sono realizzati in cassette plastiche o metalliche con grado di protezione minimo IP55.
Ogni quadro presenta spie di segnalazione di presenza tensione, di intervento termico e di motore in funzione, un selettore manuale o automatico, un interruttore sezionatore con sistema blocco porta.
Una morsettiera ne consente il collegamento alle utenze e ai comandi esterni come pressostati, galleggianti ecc.

Scheda elettronica e componenti

COSA NON PUÓ MANCARE

Relè di livello per svuotamento

COD:

RL-S

Relè di livello per svuotamento

Galleggiante FLO

COD:

FLO 20

Galleggiante con 20m di cavo in neoprene

Relé alternanza 2 motori

COD:

SC-2P

Relé alternanza 2 motori

Galleggiante DROP

COD:

DROP 20

Galleggiante ad assetto variabile con 20 metri di cavo

MODELLI E SCHEMI DI COLLEGAMENTO

Directo 1
Carica altri modelli
Directo 2
Carica altri modelli
Directo 3
Carica altri modelli