News & eventi



Valvole a palla flangiate: caratteristiche e impieghi


Data pubblicazione: 6 Febbraio 2018

Le valvole a palla flangiate sono estremamente semplici ed affidabili grazie alla totale assenza di meccanismi all’interno: questo dettaglio fa sì che le valvole si possano utilizzare in maniera affidabile sia in posizione orizzontale che verticale.

Il principio di funzionamento della valvola si basa sul libero movimento della palla presente all’interno del corpo valvola che nelle parti della guida e del condotto di mandata è progettato per garantire un passaggio completamente libero e privo di strozzature che potrebbero altrimenti fermare gli eventuali materiali solidi: le perdite di carico sono, quindi, molto basse.

La palla presente all’interno della tipologia “valvole a palla flangiate” ha una bassa inerzia tanto che la pressione di apertura della valvola di ritegno è circa la metà di quella necessaria in una clapet: la posizione aperta si ottiene, quindi, senza l’impiego di molle o altri mezzi meccanici.

Oltre ad avere una tenuta perfetta, la valvola a palla flangiata ha una chiusura assolutamente silenziosa. Per ottenere questi risultati la palla viene realizzata in resina fenolica o rivestita di gomma nitrilica resistente alle acque pulite dolci o di mare, ma anche alle acque reflue o piovane dove sono presenti residui di idrocarburi.

Vuoi maggiori informazioni sulle nostre valvole a palla flangiate? Non esitare a contattarci!

  • Contatti
Via Meucci, 5-11
Piove di Sacco - PD

mappa

+39 049 973 0367

info@elentek.com

social