News & eventi



ACQ580: convertitore di frequenza in bassa tensione per specifici settori industriali


Data pubblicazione: 28 Febbraio 2018

Grandi novità in casa Elentek! L’azienda è lieta di annunciare che, a breve, il quadro elettrico Vartek plus sarà dotato dell’innovativo convertitore di frequenza in bassa tensione ACQ580 realizzato da ABB.

Caratteristiche tecniche:

Alta efficienza energetica nei sistemi di pompaggio

− Risparmi energetici fino al 50% nelle applicazioni di controllo della velocità – per ridurre consumi ed emissioni di CO2
− Avanzate funzioni di risparmio energetico, ad esempio, l’ottimizzatore che migliora l’efficienza complessiva del sistema di pompaggio
− Consumi energetici ottimizzati nei sistemi di pompe in parallelo

Massima operatività

− Un’apposita funzione assistita gestisce la manutenzione preventiva di convertitore e pompe, segnalando all’utente le scadenze di manutenzione programmata in base alle ore di funzionamento
− La diagnostica assistita rileva i problemi nel sistema di pompaggio e ne individua le cause, suggerendo le possibili soluzioni
− Ridondanza nei sistemi di pompe in parallelo: se una delle pompe si guasta, il processo non si interrompe
− Prevenzione del funzionamento a secco
− Schede tropicalizzate per prolungare la durata del convertitore

Riempimento graduale dei condotti: l’avviamento dolce della pompa consente di raggiungere gradualmente la portata desiderata nei condotti, evitando picchi di pressione (ad esempio nei sistemi di irrigazione, dove i condotti restano temporaneamente vuoti ed è richiesto il riempimento controllato). Aumenta la durata utile della rete di distribuzione e del sistema di pompaggio.

Ridondanza: per assicurare un funzionamento affidabile in sistemi multipompa con diverse pompe collegate in parallelo. Ridondanza del sistema significa che, in caso di fermo di una o più pompe per guasto o manutenzione, il resto delle pompe continua a funzionare. Diminuiscono i tempi e i costi di manutenzione.

Alternanza automatica delle pompe: per bilanciare i tempi di funzionamento su lunghi periodi nei sistemi di pompaggio paralleli. Prolunga la durata utile di pompe e motori. Questa funzione aumenta l’MTBR (tempo medio prima della riparazione) e riduce i costi di manutenzione.

Protezioni specifiche per le pompe: per garantire il corretto svolgimento dei processi. Le funzioni di protezione segnalano eventuali variazioni nelle condizioni predefinite del processo. Se la portata o la pressione superano i limiti impostati, viene generato un allarme. Questa funzione impedisce ad esempio il funzionamento a secco delle pompe.

Calcolo della portata: il convertitore riceve dati accurati sul livello di portata nel processo. Non occorre quindi installare costosi flussometri esterni. Questa funzione è adatta per le applicazioni in cui i dati di portata non sono utilizzati per la fatturazione.

Monitoraggio e diagnostica in remoto: si implementano facilmente nelle stazioni di pompaggio grazie all’adattatore Ethernet ABB SREA-01. Questo modulo di interfaccia remoto (opzionale) invia dati di processo, log e messaggi relativi agli eventi in modo indipendente, senza dispositivi ausiliari. La funzionalità di web server dell’adattatore attiva l’interfaccia di monitoraggio all’interno dei comuni browser Internet. Si riducono così le ispezioni dirette in loco, con grandi risparmi sui costi.

Controllo multipompa: per le applicazioni in cui operano diverse pompe in parallelo, con portata variabile. Mantiene condizioni di processo stabili ottimizzando la velocità e il numero delle pompe richieste. Questa funzione consente di azionare più pompe insieme massimizzando l’efficienza energetica.

Priorità pompe: per i sistemi in cui il consumo varia in base alla domanda. Il convertitore di frequenza può essere programmato, ad esempio, per azionare pompe ad alta capacità durante il giorno e a capacità ridotta durante la notte. Questo consente di pianificare meglio la manutenzione e di ottimizzare l’efficienza energetica utilizzando le pompe in prossimità dei punti di massimo rendimento.

Sleep and Boost: per sistemi di pompaggio di acque primarie, durante la notte quando cala il consumo di acqua.

La funzione “Sleep and Boost” del convertitore di frequenza rileva la rotazione lenta e aziona la pompa per incrementare la pressione prima dello spegnimento. Il pompaggio riprende quando la pressione scende sotto il livello minimo.

Questa funzione prolunga il tempo di ritardo della pompa e fa risparmiare energia. Evitando il funzionamento non produttivo, inoltre, si estende la durata utile di motore e pompa.

Pulizia delle pompe: per evitare l’intasamento di pompe e condotti nelle stazioni di pompaggio delle acque reflue.

Azionando ripetutamente la pompa in direzione avanti e indietro, si pulisce la girante. Se la funzione di pulizia si attiva troppo spesso scatta un allarme. La pulizia può essere temporizzata in modo da non interrompere il ciclo di pompaggio, massimizzando così l’operatività dei processi.

Più efficienza energetica, meno CO2

Uno dei principali vantaggi dei convertitori di frequenza ABB per il trattamento delle acque primarie e delle acque reflue è l’opportunità di risparmio energetico rispetto ai metodi a velocità fissa o con controllo tradizionale della portata. Invece di avere un motore elettrico che funziona sempre alla massima velocità, il convertitore di frequenza permette all’utente di controllare e variare la velocità del motore in funzione della domanda.

ABB fornisce servizi di “audit energetico” e tool di risparmio energetico per valutare i risparmi realizzabili nelle applicazioni di trattamento di acque primarie e acque reflue, determinando rapidamente dove e come ridurre i consumi. Diminuendo la velocità del motore anche solo del 20%, si può risparmiare fino al 50% di energia. Inoltre, i convertitori di frequenza ABB hanno un tempo di ritorno dell’investimento, calcolato esclusivamente sui risparmi energetici, in genere compreso entro i due anni.

 

Scopri Vartek Plus >

 

  • Contatti
Via Meucci, 5-11
Piove di Sacco - PD

mappa

+39 049 973 0367

info@elentek.com

social